Piatto doccia: ultra sottile o filo pavimento?

Anche se spesso non gli viene data la giusta importanza, è sempre bene scegliere il piatto doccia più adatto alle proprie esigenze.

Quadrato o rettangolare, da centro stanza o da angolo, con bordi a linea retta o semicircolari; forse non tutti sanno che ne esistono di diversi tipi.

Optando per un piatto doccia di modello ultra sottile, ad esempio, basta appoggiare il piatto doccia stesso sul pavimento preesistente; in sostanza, se lo scarico del piatto doccia esiste già, non si deve compiere nessun’altra operazione.

I piatti doccia filo pavimento, invece, rappresentano una soluzione uguale e contraria rispetto a quella dei piatti doccia ultra sottili. L’installazione, infatti, è più impegnativa, ma questo tipo di soluzione permette di far scomparire il piatto doccia nel pavimento.

Una soluzione perfetta per un arredamento minimalista della stanza da bagno, ma anche per un piccolo bagno in cui lo spazio occupato dal piatto doccia deve essere considerato parte del pavimento del bagno stesso.